100% NO A COVID-19


12.03.2021

TUTTI NEGATIVI gli esiti dei tamponi sui Collaboratori DUNA-Corradini S.p.A.

Ieri tutti i Collaboratori/-trici dell’Headquarter modenese di DUNA-Corradini si sono sottoposti allo screening organizzato presso i locali aziendali attraverso tamponi rapidi di ultima generazione. L’obiettivo era di fotografare la situazione interna all’azienda a fronte del deterioramento progressivo del contesto pandemico regionale e provinciale. 

Grande soddisfazione quando, solo poche ore dopo, il laboratorio di analisi ha comunicato l’esito NEGATIVO del 100% dei tamponi effettuati. Un successo che conferma l’efficacia del lavoro ininterrotto della Task Force aziendale che da oltre un anno tutela salute e lavoro di dipendenti e Stakeholder di DUNA.

“Tutelare la salute ed il lavoro dei nostri dipendenti sono e continuano ad essere le priorità aziendali assolute” - commenta Marta Brozzi, Presidente e AD di DUNA-Corradini - “Termoscanner ad ogni accesso aziendale, analisi batteriologiche delle canalizzazioni d’aria, compartimentazione di uffici e reparti, schermature in plexiglass, sanificazione costante, obbligo di mascherine, rigidi protocolli interni di prevenzione e contenimento, test sierologici e tamponi periodici sono misure preventive che abbiamo messo in atto fin dagli inizi della pandemia con professionalità, tempestività e capillarità.”

È la seconda volta che DUNA invita i suoi Collaboratori a sottoporsi ad uno screening: la prima indagine risale a settembre 2020 attraverso test sierologici. Anche in quell’occasione l’esito dell’indagine era stato interamente negativo.

“Tali risultati si ottengono solamente con competenza, tempestività e con la collaborazione alle attività preventive di ogni dipendente che non sono mai venute meno durante questo lungo e sfidante anno. Siamo pertanto molto fieri di questo risultato che ci indica di mantenere la guardia alta, fiduciosi di uscire presto sani e vincenti da questo disastro globale. Forza DUNA!” - conclude Marta sorridendo.