Un tè con Alice nel Paese delle Meraviglie


Scultura interattiva a grandezza naturale presentata a Bellaire, TX

La rinomata scultrice Bridgette Mongeon ha inaugurato una magnifica fusione in bronzo che ricrea la famosa scena del "tea party" di Alice nel paese delle meraviglie. Situata nell'Evelyn's Park a Bellaire, in Texas, Bridgette è stata incaricata di creare questa scultura come omaggio a Evelyn Rubenstein dai suoi figli.
Oltre ad essere un capolavoro visivo, la scultura, intitolata "Move One Place On", è interattiva - con un massimo di 8 visitatori in grado di sedersi e unirsi al tea party con Alice e gli amici.

Ci sono anche un totale di 150 elementi nascosti del libro incorporati nella scultura, come topi in miniatura e altri oggetti, rendendo l'interazione con la scultura ancora più dinamica. I 150 elementi sono un riconoscimento al 150° anniversario del famoso libro di Lewis Carroll.
Bridgette prevede di rivelare pian piano questi 150 oggetti nascosti attraverso i social media, e i collegamenti possono essere trovati su: http://alicesculpture.com.

La scultura è stata prodotta utilizzando una insieme di tecniche moderne e tradizionali: scultura in argilla, fresatura a controllo numerico, scultura 3D, scansione, stampa, fino alla fusione in bronzo finale.

DUNA-USA ha donato il CORAFOAM® R 40 Prop Foam, utilizzato da Bridgette per intagliare i modelli in scala reale.
Secondo Bridgette: "Il CORAFOAM® R-40 Prop Foam è un materiale eccezionale per gli scultori. È estremamente resistente nonostante la bassa densità per poter realizzare opere di grandi dimensioni mantenendo tuttavia una lavorabilità formidabile. Ognuno dei personaggi principali, insieme alla sedia di Alice è stato fresato con schiuma poliuretanica. È stato necessario un’ulteriore lavorazione ad intaglio per aggiungere dettagli prima di coprire la schiuma di argilla. CORAFOAM® R-40 Prop Foam è stato fondamentale per creare ciò che ho immaginato. Molte persone guardano la base del tavolo e mi chiedono se ho trovato un pezzo di legno e l'ho fatto bronzare. No, dico, l'ho scolpito nella schiuma e poi abbiamo incorporato 60 delle 150 cose nascoste nella base del tavolo prima della fusione in bronzo. CORAFOAM® R-40 Prop Foam è stato davvero d'ispirazione nel creare questa rappresentazione!”

La massiccia scultura è un progetto pluriennale condotto da un team di stagisti, oltre che dalla stessa Bridgette. "Il progetto Alice nel paese delle meraviglie è stata una grande esperienza perché ho avuto tutta la libertà creativa per poter dare il mio contributo ed esplorare davvero creatività e tecnologia durante il processo.

Come scultrice specializzata in lavori su commissione, non posso sempre prendermi libertà creative come in questo progetto", ricorda Mongeon. "Sono anche felice che sia diventato uno strumento nella formazione STEAM: STEAM è un'iniziativa educativa che esplora le discipline interattive di Scienza, Tecnologia, Ingegneria, Arte e Matematica".

Mongeon è stata la relatrice principale alla Texas Art Educations Conference su STEAM. Le piace insegnare e sta iniziando ad offrire risorse educative gratuite sul sito web di Alice Sculpture.
Bridgette Mongeon è una scultrice autodidatta che crea arte su commissione da oltre 30 anni. Tra i suoi lavori precedenti ricordiamo la famosa scultura di tigre alla Grambling State University di Louisana, la Prairie View Panther in Texas e altre creazioni che spaziano da sculture a grandezza naturale a busti e statuette. È anche l'autrice di "3D Technology in Fine Art and Craft: esplorare la stampa 3D, la scansione, la scultura e la fresatura".

Per ulteriori informazioni su di lei: http://www.creativesculpture.com.